StabiaChannel.it

Sport

Tris Giugliano, recupero amaro per il Pimonte

Le reti di Arenella, Pirozzi e Tarallo regalano il successo agli ospiti

Risultato pesante per i ragazzi di Durazzo, che non mi sento di condannare per quanto dato ed anche per quanto espresso. La cronaca vede già al 3’ gli ospiti protagonisti, Scarpato manda un rasoterra in area dalla sinistra, il tocco di esterno destro di Tarallo fa la barba alla traversa. Al minuto 8’ Pelagione calcia una punizione rasoterra, il suo tiro è deviato con le dita da Navarra, a pochi centimetri dalla linea di fondo Perrino prova a metterla dentro ma non inquadra e calcia a lato. Al 15’ Arenella dalla destra manda in area per Tarallo, la punta tenta di colpire ma non ci arriva, l’involontario gesto ha però l’effetto di ingannare Cirillo che viene superato dal pallone. Al 21’ ci provano ancora gli ospiti, il tiro dalla distanza di Coppola è alto sulla traversa. Al 29’ sono i padroni di casa con Ascione ad impegnare Navarra alla parata a terra. Al 32’ ci prova Conò, la palla, calciata rasoterra attraversa tutta la linea di porta ma nessun compagno arriva all’impatto con il pallone. Ultima occasione della prima frazione è ancora di marca Pimontese, ma Navarra è sempre attento e dice no a Pelagione bloccando il suo tiro. Al 2’ della ripresa accade una cosa a dir poco inspiegabile, quando Pelagione guadagna palla alla trequarti e si appresta a superare capitan Castaldo, ma il Giuglianese si porta la mano alla coscia per un risentimento muscolare, tra lo stupore di tutti il sig. Cesarano ferma il gioco per fare prestare soccorso al calciatore ospite, interrompendo l’azione, la cosa incredibile e che dopo la sostituzione, fa riprendere il gioco SCODELLANDO la palla e suscitando ancor più le proteste dei padroni di casa, i quali pensavano ad un fallo inventato dall’arbitro e non certo ad una interruzione per “ grave motivo”.

Assurdo, mai visto una cosa del genere. Al 6’ ancora Pelagione a provarci, ed ancora Navarra che blocca sicuro. La doccia fredda arriva al 9’, punizione perfetta di Coppola sul palo lontano, Pirozzi irrompe travolgendo letteralmente Russo e di testa insacca, inutili le proteste dei pimontesi per la rete che di fatto sancisce la chiusura della gara. La girandola di sostituzioni, nervosismo e stanchezza, tutte cose che aiutano gli ospiti, che alla fine triplicano con Tarallo con un diagonale che non lascia scampo a Cirillo.

Reti; 15’ pt Arenella, 9’ st. Pirozzi, 35’ st Tarallo

Pimonte: Cirillo, De Luca ( 39’ st. Grosso), Schettino ( 30’ st. Durazzo), D’Amaro ( 36’ st. Buondonno), Russo, Perrino, Redinni (20’ st. Cortiglia), Panariello, Ascione, Pelagione ( 36’ st. Marasco), Conò. A disp: Balzano, Donnarumma. All. Giovanni Durazzo

Giugliano; Navarra, Barra, Scarparo, Eligibile ( 33’st. Aprile), Caiazza, Castaldo, ( 2’ st. Pirozzi) D’Angelo ( 25’ st. Cirino), Coppola, Tarallo (39’ st. Del Grande), Arenella, Cacciapuoti( 13’st. Palma). A disp.: Speranza, ,  Mascolo . All.: Ciro Amorosetti

Arbitro: Carmine Cesarano di Nocera Inferiore

Assistenti: Domenico Romano di Nola ed Aniello Barbaria di Nocera Inf.

Ammoniti: Redinni , Pelagione, De Luca (P) Castaldo e Tarallo (G)

Recupero: 1' pt - 4' st.

Note: gara a porte chiuse


venerdì 22 settembre 2017 - 23:51 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 17/12/2017