StabiaChannel.it

Politica & Lavoro

Casola - Anna Sabatino alla Tavola Rotonda di Alternativa Popolare

L’Assessore all’Urbanistica del Comune di Casola di Napoli ha partecipato alla convention del partito di Alfano rappresentando l’esperienza virtuosa di un piccolo comune.

“Amministriamo Casola di Napoli da quasi 8 anni e abbiamo ottenuto risultati entusiasmanti che ci hanno portato ad essere visti come un modello virtuoso per l’intero territorio. Quando è partita la nostra esperienza nel 2010 eravamo tutti neofiti della politica, abbiamo vinto con soli 32 voti, ma rimboccandoci le maniche, lavorando sodo e con passione e determinazione, a partire dal nostro Sindaco Peccerillo, abbiamo portato avanti una programmazione che ha cambiato letteralmente il nostro piccolo comune. Nel 2015 abbiamo vinto con un larghissimo consenso e siamo molto contenti di ciò che stiamo facendo per il nostro amato territorio”. Lo ha sottolineato Anna Sabatino, Assessore all’Urbanistica, partecipando alla convention di Alternativa Popolare che si è svolta lo scorso week end al Castello di Limatola, alla presenza del sottosegretario alla Difesa, Gioacchino Alfano e del Ministro degli Esteri e leader del partito, Angelino Alfano.



“Siamo per la politica del fare – ha sottolineato l’architetto Sabatino – ritengo che essa debba ascoltare le esigenze del territorio, programmare gli interventi, elaborare le strategie giuste, infine lavorare per realizzarli”. L’assessore ha sottolineato anche come “amministrare un piccolo comune sia molto complicato anche per le risorse esigue che attualmente abbiamo a disposizione ma comunque ci tengo a ringraziare chi, come Alternativa Popolare è sempre vicina ai territori ed è al nostro fianco quando si presentano problemi da risolvere”. “Ritengo – ha concluso l’architetto – che Ap stia puntando sulla serietà, sulla determinazione, sulla coerenza identitaria e sull’abnegazione dei rappresentanti prescelti, punti questi che sono stati determinanti per avvicinarmi al movimento”.


mercoledì 20 settembre 2017 - 16:53 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 16/12/2017