StabiaChannel.it

Napoli Calcio

Napoli - Milan: stasera sfida champions al Meazza

di Ferdinando Martorano

Sono passati quasi 30 anni da quando Milan e Napoli dominavano la scena italiana. A fine anni 80 la sfida aveva protagonisti d'eccezione; da Maradona e Van Basten,da Ferrara a Baresi. Ogni partita regalava mille emozioni. Dopo gli anni bui del Napoli e le ultime deludenti stagioni dei rossoneri, il match che trenta anni fa aveva sapore di scudetto sta tornando agli antichi albori. Il Milan e il Napoli sono tornate nell'élite della serie A e la sfida di stasera si preannuncia spettacolare e ricca di colpi di scena.
Gli ultimi incontri tra le due compagini hanno visto gli azzurri dominare sia in casa che in trasferta, realizzando ben 8 gol negli ultimi due incontri. La squadra che arriva meglio al big match di stasera è sicuramente la squadra di Sarri che è reduce da 14 risultati utili consecutivi e nelle ultime uscite ha vinto e convinto.
Montella, allenatore di rossoneri e napoletano di nascita, arriva alla sfida del Meazza dopo il pareggio in rimonta contro il Torino e dovrà fare a meno del suo pilastro difensivo, Alessio Romagnoli.


Sarri deve ancora sciogliere alcuni dubbi di formazione, sopratutto in difesa ma, con ogni probabilità, giocheranno Albiol e Tonelli,con Maksimovic ancora in panchina.
Le chiavi del centrocampo sono affidate ancora a Jorginho che avrà il difficile compito di imbeccare le sortite offensive degli attaccanti azzurri.
Il Milan, invece, si affiderà alle giocare dei suoi esterni Suso e Bonaventura per creare pericoli alla retroguardia partenopea.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Abate, Paletta, Gomez, Calabria; Kucka, Sosa, Bertolacci; Suso, Bacca, Bonaventura. All.: Montella
Squalificati: Romagnoli ,Locatelli

Indisponibili: Fernandez, Montolivo, Poli

Napoli (4-3-3): Reina; Hysaj, Albiol, Tonelli, Strinic; Zielinski, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. All.: Sarri

Indisponibili: Koulibaly, Ghoulam, El Kaddouri, Milik, Chiriches


sabato 21 gennaio 2017 - 14:06 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 23/07/2017