StabiaChannel.it

Cronaca

Torre del Greco - Disagi alle poste: «Ci scusiamo con la gente per i disagi arrecati»

Poste Italiane risponde alla lettera inviata nelle scorse settimane dal sindaco Ciro Borriello.

Arriva la prima risposta da parte di Poste Italiane alla lettera inviata nelle scorse settimane circa i disservizi nel recapito della corrispondenza sul territorio cittadino.

A scrive è infatti Eugenio Boccarusso, responsabile Qualità al Sud di Poste Italiane, che nella sua missiva ammette: “Le confermo che recentemente nel Comune di Torre del Greco è stato implementato un nuovo modello di recapito che ha comportato un tour over dei portalettere. Qualche disagio iniziale è stato effettivamente registrato in occasione della contestuale spedizione massiva delle cartelle della Tari, per il quale ci scusiamo con i cittadini”.

“Al riguardo, però – prosegue Boccarusso – corre l’obbligo di ribadire che permangono difficoltà oggettive per la consegna degli invii, dovute alla carenza e, in alcune strade cittadine, all’assenza di numerazione civica, nonché a missive con specifiche di indirizzi insufficienti.

A ciò si aggiunge la mancanza, in molte abitazioni, di cassette delle lettere e, in altre, la presenza di cassette prive del nominativo dell’intestatario. Tengo comunque a precisare che, anche in presenza di tali oggettive difficoltà, i portalettere di Poste Italiane pongono sempre in massimo impegno nell’effettuare il proprio lavoro”.

“Si tratta – afferma il sindaco Ciro Borriello – di una prima, parziale risposta da parte di Poste Italiane, da noi immediatamente sollecitata dopo le ripetute proteste degli utenti per il mancato recapito della corrispondenza e non solo delle cartelle Tari. Ci dispiace dover registrare il tentativo di Poste Italiane di addossare parte della responsabilità a difficoltà del contesto cittadino, ma siamo comunque aperti a qualsiasi tipo di confronto per arrivare a risolvere un problema che ancora negli ultimi giorni ha visto diversi cittadini protestare presso gli uffici postali locali”.


venerdì 20 gennaio 2017 - 14:36 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 23/10/2017