StabiaChannel.it

Cronaca

Santa Maria la Carità - Abusivismo edilizio, nei guai 67enne

Secondo gli inquirenti la donna sarebbe stata responsabile di alcuni abusi edilizi effettuati nel proprio appartamento.

Abusivismo edilizio, nei guai 67enne di Santa Maria la Carità. La donna, R.S., è stata raggiunta ieri mattina da un’ordinanza di custodia cautelare emessa dai magistrati del Tribunale di Torre Annunziata. Alla sua porta hanno bussato i carabinieri della stazione di Sant’Antonio Abate che gli hanno notificato l’atto.

Si tratta di un reato commesso al 2007 nella stessa cittadina sammaritana.

Secondo gli inquirenti la donna sarebbe stata responsabile di alcuni abusi edilizi effettuati nel proprio appartamento. Quello del “mattone selvaggio” è un fenomeno ancora molto diffuso in tutta l’area dei monti Lattari. Nei mesi scorsi sono nati anche diversi comitati civici, per chiedere lo stop alle demolizioni delle prime case abusive intimate dalle sentenze dei magistrati.


venerdì 20 gennaio 2017 - 09:15 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 17/12/2017