StabiaChannel.it

Brevi

Pimonte - Viola il programma di recupero, aggravamento della pena per 40enne

Un aggravamento della pena per non aver ottemperato al programma terapeutico imposto in una casa di recupero. E’ l’atto giudiziario notificato ieri mattina a Giovanni Pelella, 40enne di Mondragone (Caserta) e attualmente ai domiciliari presso la struttura Fanelli di Pimonte. I carabinieri della locale stazione, agli ordini del maresciallo Ciro Palumbo, gli hanno notificato l’atto emesso dalla Corte d’Appello di Napoli.

Il 40enne, che si trovava ai domiciliari per concorso in detenzione di stupefacenti a fini di spaccio, è stato trasferito presso il carcere napoletano di Poggioreale.


venerdì 20 gennaio 2017 - 09:15 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 13/12/2017