StabiaChannel.it

Politica & Lavoro

Castellammare - Cartelle esattoriali Tarsu, 'non vanno pagate'

Continua la querelle sugli avvisi emessi da Sapna e Equitalia.

di Gennaro Esposito

Continuano a far discutere le cartelle esattoriali Equitalia che sono state ricevute negli ultimi giorni da alcuni cittadini stabiesi. Quest’ultime dovrebbero servire per riscuotere la Tarsu ma risalgono al 2009, 2010, 2011, 2012 e, per questo motivo, non devono essere assolutamente pagate. Infatti quelle cartelle esattoriali che risalgono a quel dato periodo devono essere emesse e notificate entro un anno dalla scadenza del pagamento del tributo e di conseguenza, quelle ricevute da alcuni cittadini stabiesi, saranno destinate ad essere annullate.

Si interessò della questione qualche giorno fa anche il consigliere comunale del Partito Democratico Roberto Elefante che cercò di fare chiarezza su quello che si stava verificando cercando di rassicurare anche la popolazione: “Le cartelle 2010 (ma anche quelle degli anni precedentemente esposti) sono già prescritte. Il Comune ha già diffidato Sapna ed Equitalia che stanno producendo queste cartelle creando solamente della confusione fra i cittadini e perdendo ovviamente la loro fiducia”.


domenica 18 dicembre 2016 - 13:14 | © RIPRODUZIONE RISERVATA | data stampa: 27/07/2017