sabato 25 maggio 2019 - Aggiornato alle 13:44
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Spazio Scuola

T.F.A. Sostegno 2019. ecco tutte le azioni giudiziarie previste dallo studio Sanonicola and Partners


T.F.A. Sostegno 2019. "ricorso Santonicola, in sede amministrativa, contro la preselezione - per accedere alla prova scritta".

pavidas

T.F.A. Sostegno 2019. "ricorso Santonicola, in sede amministrativa, contro la preselezione - per accedere alla prova scritta". Previste, dallo studio legale Santonicola and Partners, azioni giudiziarie differenziate:

·         Ricorso "tipologia a", per i docenti esclusi che abbiano riportato, nella fase preselettiva,  un punteggio minimo di almeno 21/30.
·         Ricorso "tipologia b", rivolto ai colleghi con punteggio pari a 18, 19, 20 e 20,50.

Obiettivo: accesso alla prova scritta T.F.A. Sostegno 2019, evitando il proliferare di calderoni, non apprezzati, con ogni probabilità, dal giudicante.


Gentili docenti,

gli avvocati stabiesi Aldo Esposito e Ciro Santonicola, contestando la mancanza della "soglia minima di sufficienza", ai fini del superamento dei test preliminari T.F.A. Sostegno 2019, hanno avviato i ricorsi per domandare l'accesso alla successiva prova scritta.

Sarà lamentata, innanzi al collegio giudicante, la violazione del "criterio meritocratico", causa della disparità di trattamento, posto che, in talune università, sono stati promossi candidati con punti 0, laddove,  in altri atenei, non è risultato sufficiente il punteggio pari a 27/30.

Sarà richiesto, in via cautelare, l'accesso diretto alla seconda fase concorsuale (se ancora attiva nel momento della decisione giudiziale); in alternativa, sarà domandata la predisposizione di apposite "sessioni suppletive", esame scritto a parte.

Un primo modello di ricorso è stato predisposto "per quanti abbiano   raggiunto il punteggio di almeno 21/30", visto che, tra l'altro, per accedere alla prova scritta del precedente corso T.


F.A. Terzo Ciclo, erano ammessi  quei candidati che avessero, comunque, conseguito una votazione preliminare pari a 21/30.

Un secondo modello di ricorso è stato elaborato "per gli insegnanti con  punteggio di preselezione equivalente a 18, 19, 20 e 20,50", al fine di denunciare:

1) la mancata istituzione della graduatoria nazionale, nella quale far confluire quanti si siano sottoposti ai test iniziali;
2) l'impossibilità di concorrere, nei diversi atenei, alle stesse condizioni;
3) l'illogica ripartizione dei posti, all'interno delle singole università,  con numeri del tutto insufficienti rispetto al fabbisogno territoriale di personale specializzato.

Ed ancora, a tutela degli esclusi (sempre con punteggio compreso tra 18 e 20,50) sarà domandato l'aumento del numero di posti da destinare al percorso specializzante, viste le continue assegnazioni delle cattedre a supplenti "senza titolo", non avendo il m.i.u.r. distribuito le 14.224 disponibilità (da destinare ai nuovi insegnanti di sostegno) in modo omogeneo.

Nessuna considerazione è stata rivolta alla "effettiva vacanza dei posti, in rapporto al fabbisogno degli insegnanti specializzati", non rapportato, quest'ultimo, al singolo territorio
 
Per scaricare le istruzioni operative del "ricorso Santonicola T.F.A. Sostegno 2019 (IV ciclo) contro i quiz preselettivi-accesso diretto alla prova scritta", si clicchi sotto:

https://scuolalex.it/ricorso-tfa-sostegno-2019-per-docenti-non-abilitati/


domenica 5 maggio 2019 - 07:06 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Spazio Scuola


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA


Archivio Notizie

Seleziona il mese