domenica 13 ottobre 2019 - Aggiornato alle 17:34
Gori spa
StabiaChannel.it
Gori spa
Spazio Scuola

Ricorso per l'incremento delle ore di sostegno didattico agli alunni diversamente abili


Con l'inizio del nuovo anno scolastico si riaprono i termini per avviare la storica battaglia giudiziaria condotta dai legali stabiesi Aldo Esposito e Ciro Santonicola.

pavidas

Gli obiettivi del ricorso sono quelli del riconoscimento del "sostegno negato" e di garantire alle famiglie degli alunni/studenti disabili la presenza dell'insegnante specializzato per l'intero orario settimanale (c.d. Rapporto 1:1) .

L’assegnazione delle ore didattiche di sostegno, agli alunni/studenti disabili,verrà decisa, d’intesa con le famiglie, attraverso il piano educativo individualizzato (più semplicemente p.e.i.), considerata la gravità dell’handicap e tenuto conto degli orari della scuola frequentata.

Quanto detto è stato sancito con la riforma sull'inclusione (d.lgs. 66/2017,  nella versione aggiornata).

Il vero ostacolo, apparentemente insormontabile, per garantire il corretto monte ore d'insegnamento sul sostegno, in regime di continuità didattica, è rappresentato, ancora una volta, dalle "insufficienti immissioni in ruolo".

In sostanza, siamo nella situazione paradossale per la quale gli insegnanti specializzati ci sono, ma non possono, per ora, stipulare contratti a tempo indeterminato su cattedre vacanti, poiché destinate "in deroga" a supplenti, anche non specializzati!

Intanto, numerose sentenze amministrative, maturate all'esito dei giudizi, patrocinati dagli avvocati Aldo Esposito e Ciro Santonicola, ribadiscono come, soprattutto in presenza di un handicap grave, debba essere assicurato un monte ore di sostegno  congruo, con rapporto 1:1 (insegnante specializzato per l'intera lezione).




Per avviare il "ricorso in sede amministrativa (praticamente gratuito), finalizzato al recupero dell'insegnamento di sostegno negato agli alunni diversamente abili", occorrerà concordare, la specifica strategia processuale, direttamente con i legali, affinché gli interessati possano reperire, mediante idoneo accesso atti, tutta la produzione documentale, operando "in sinergia con gli avvocati" anche durante la redazione del p.e.i..

Al fine di ricevere ulteriori info sul "ricorso sostegno negato-in sede amministrativa", è possibile inoltrare whatsapp scritto, numero 3661828489 (no telefonate). Risponderà direttamente il legale, con un vocale, in media entro sette giorni dall'invio del quesito.



Ricorso per l'incremento delle ore di sostegno didattico agli alunni diversamente abili

domenica 11 agosto 2019 - 08:54 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Spazio Scuola


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO