sabato 15 giugno 2019 - Aggiornato alle 19:17
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Spazio Scuola

Insegnate ottiene ricalcolo della retribuzione dal tribunale di Torre Annunziata, avrà 20 anni di arretrati


Il docente aveva aderito al ricorso "scatti stipendiali-valutazione integrale del servizio pre ruolo", seguito dai legali Aldo Esposito e Ciro Santonicola di Castellammare di Stabia.

pavidas

Sentenza bomba per un insegnante di ruolo che ottiene dal tribunale di Torre Annunziata (senza alcuna prescrizione) il ricalcolo della retribuzione, in base all'anzianità di servizio effettivamente maturata (circa venti anni da precario).

Il docente aveva aderito al ricorso "scatti stipendiali-valutazione integrale del servizio pre ruolo".

Segnaliamo il caso giudiziario di un docente a tempo indeterminato che, affidatosi ai legali stabiesi Aldo Esposito e Ciro Santonicola, esperti di diritto scolastico, ha convenuto in giudizio il M.I.U.R. contro "l'inesatta valutazione del precariato", manifestato con  plurimi contratti a termine - per un periodo addirittura ventennale-, in virtù della mancata attribuzione di un concreto incremento stipendiale, che sarebbe dovuto derivare dall'avanzamento di carriera.

Ebbene, il giudice del lavoro-dott. Giovanni Favi presso il Tribunale di Torre Annunziata-con la recentissima sentenza pubblicata il 13/03/2019, accogliendo il "ricorso scatti stipendiali", ha condannato l’amministrazione convenuta (M.I.U.R.) a “riconoscere tutta l'anzianità di servizio maturata, nei periodi relativi ai contratti a termine stipulati, condannando, inoltre, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e Ricerca al pagamento delle relative differenze retributive" (senza alcuna prescrizione), oltre interessi legali, a partire dalla data di rivalutazione dei singoli crediti sino al loro soddisfo, nonché al pagamento delle spese processuali.




Il magistrato oplontino, aderento agli orientamenti espressi dalla Cassazione Civile, ha ritenuto, in sostanza, come la nozione di “condizioni di impiego” di cui alla clausola 4, punto 1, dell’accordo quadro sul lavoro a tempo determinato e contenuto in allegato alla direttiva 1999/70/CE, deve essere interpretata nel senso di attribuire -anche ad un lavoratore a tempo determinato- quegli scatti di anzianità che l’ordinamento nazionale riserva ai soli lavoratori a tempo indeterminato.

Al fine di ricevere chiarimenti ancora più specifici sui “RICORSI RICOSTRUZIONE CARRIERA/SCATTI STIPENDIALI DOCENTI PRECARI E DI RUOLO-INTEGRALE RICONOSCIMENTO DEL SERVIZIO PRE RUOLO” , si inoltri whatsapp, preferibilmente scritto (numero non utilizzabile per le telefonate), al 3661828489.  Risponderà personalmente il legale.


sabato 23 marzo 2019 - 17:28 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Spazio Scuola


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese