martedì 23 maggio 2017 - Aggiornato alle 14:20
adraporte
StabiaChannel.it
adra
Politica & Lavoro

Castellammare - Al via i lavori per il ripristino dell'arenile. Balestrieri: «In futuro interventi quotidiani di pulizia». VIDEO

L'assessore ha rivolto un appello ai cittadini: «Tutelate l'arenile e siate i primi baluardi del decoro e delle bellezze di cui gode questa città».

pavidas

Mancano ormai soltanto 10 giorni alla fatidica data che segnerà la riapertura del primo tratto della villa comunale, ma nel frattempo l'amministrazione lavora anche per garantire un decoro al lungomare. Sono iniziati pertanto stamattina i lavori di pulizia dell'arenile stabiese ad opera di AM Tecnology, la ditta che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti in città. Il recupero dell'arenile rappresenta da anni un'autentica chimera e sarà necessario intercettare ulteriori fondi europei per avviare un'opera complessa che prevede la necessità di setacciare la sabbia, attualmente mista a terreno, che insiste sul tratto che separa la passeggiata dalla riva. L'intervento straordinario di pulzia avviato oggi, tuttavia, non sarà un'opera "una tantum", ma sarà seguito da una serie di altre attività quotidiane. «Questo intervento mira ad eliminare i danni causati da anni di incuria - ha spiegato l'assessore all'Ambiente Francesco Balestrieri -.

Subito dopo l'arenile sarà interessato da interventi quotidiani di pulizia al fine di rendere fruibile all'intera cittadinanza questo pezzo importante del nostro splendido territorio». L'assessore ha poi rivolto un appello ai cittadini. «Tutelate l'arenile e siate i primi baluardi del decoro e delle bellezze di cui gode questa città. Noi proseguiremo ad impegnarci ma è necessario anche il vostro contributo».


mercoledì 15 marzo 2017 - 12:14 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO