sabato 24 giugno 2017 - Aggiornato alle 10:57
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Napoli Calcio

Sassuolo - Napoli, ultime occasioni per puntare al secondo posto

pavidas

Tutto pronto per la partita di domenica 23 aprile che vedrà di fronte Sassuolo e Napoli al Mapei Stadium. Per gli azzurri è uno snodo fondamentale della stagione per continuare a inseguire quel secondo posto che significherebbe qualificazione diretta alla prossima Champions League e per cercare di non far allontanare definitivamente la Juventus.

Un secondo posto sempre più vicino alla luce del mezzo passo falso della Roma, bloccata in casa sul pareggio nell'ultimo turno contro l'Atalanta, vera rivelazione di questo campionato. Un Napoli che viaggia a vele spiegate e si dimostra la squadra più in forma dell'intera Serie A grazie a un percorso che ha portato a 14 vittorie e 5 pareggi nelle ultime 20 partite. Nessun problema per i partenopei anche nell'ultimo incontro, il posticipo pre-pasquale contro l'Udinese, chiuso con un netto 3 a 0 con reti tutte nel secondo tempo e con un Callejon protagonista.

Un risultato che conferma, una volta di più, la forza dell'attacco del Napoli, primo per gol, 75, e per media, 2,34 a partita. Numeri che, uniti a quello dei tiri effettuati verso le porte avversarie, rendono giustizia al gran lavoro di Sarri nella costruzione di un gioco offensivo che non ha nulla da invidiare a quello delle grandi d'Europa.

Gli azzurri di Capitan Hamsik si giocheranno molte delle residue chance di chiudere il campionato al secondo posto – dietro la lanciatissima Juve – nella trasferta di Sassuolo. Napoli che parte con i favori dei pronostici dei bookmaker: BetStars quota la vittoria della squadra di Sarri 1.40 a fronte del pareggio a 4.70 e della vittoria dei neroverdi a 7.50. Previsioni confortanti e basate sugli ultimi scontri diretti tra le due squadre che raccontano di una vittoria del Sassuolo, lontana nel tempo di quasi due anni, di un pareggio nella gara d'andata e di tre convincenti vittorie partenopee.

Sarri dovrebbe presentare a Reggio Emilia una squadra molto simile a quella che ha avuto ragione dell'Udinese.

Ancora spazio per Allan e Strinic al posto di Ghoulam e Zielinski, entrambi in calo di condizione. Detto della probabile promozione a titolare del terzino croato, la difesa dovrebbe essere quella classica con Reina in porta, Hisaj laterale destro e Albiol e Koulibaly centrali. Per il ruolo di regista di centrocampo Jorginho sembra favorito su Diawara. Mezzali Hamsik e Allan. In attacco ormai intoccabile il trio Callejon, Mertens, Insigne.

Il Sassuolo, reduce dalla vittoria in rimonta contro la Sampdoria nell'ultimo turno, si presenterà con il classico 4-3-3. Ancora indisponibili degli infortunati di lungo corso Magnanelli e Biondini, Di Francesco dovrà fare anche a meno degli squalificati Peluso e Politano e valutare le condizioni fisiche imperfette di Defrel, Ricci, Gazzola e Dell'Orco. Sicuro del posto tra i pali Consigli, la linea a 4 difensiva sarà composta da Lirola e Letschert sulle fasce e dall'ex Cannavaro e Acerbi come centrali. Spazio a centrocampo per il regista Aquilani con Duncan da una parte e con la rivelazione Pellegrini, sempre più al centro di voci di mercato che lo vorrebbero lontano dall'Emilia nella prossima stagione, dall'altra. Attacco a tre con Matri come punto di riferimento centrale con Ragusa e Berardi pronti ad innescarlo.

È un presidente De Laurentis orgoglioso quello intervistato dalla Rai al termine della partita vinta con l'Udinese e che non pone limiti nemmeno per l'aggancio a una Juventus che sembra irraggiungibile: “Puntiamo al secondo posto in maniera decisa. Nonostante l’infortunio di Milik siamo l’unica squadra ad avere quattro giocatori in doppia cifra in Europa – ha proseguito il presidente -  “Ora cerchiamo di raggiungere la Roma: è una grande stagione ma non è ancora finita. Vogliamo migliorare il nostro record di 82 punti e di gol. Per lo scudetto stiamo arrivando: un passo alla volta”


martedì 18 aprile 2017 - 17:59 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO