sabato 22 luglio 2017 - Aggiornato alle 17:15
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Napoli Calcio

Napoli - Caso Reina-Silvestre: niente deferimento e prova tv

Chiaro comportamento antisportivo di Silvestre, l'arbitro ha agito secondo il regolamento.

pavidas

Il caso Reina-Silvestre che ha acceso numerose polemiche sembra giungere ad una fine, un lieto fine per il portiere azzurro Pepe Reina. Non ci sarà, infatti, deferimento per l’estremo difensore partenopeo perché l’eventuale simulazione del portiere azzurro non rientra nella casistica prevista dal Codice di Giustizia sportiva. Niente prova tv. Guardando il regolamento, infatti, l’articolo 35 determina che la Prova Tv per condotta violenta o gravemente antisportiva può essere utilizzata soltanto in caso di espulsione diretta.

E Silvestre, contro il Napoli, è stato ammonito in occasione dell'espulsione. Il difensore della Sampdoria sembra quasi inseguire Reina e poi passargli di fianco con l’evidente intenzione di disturbarlo. Questo è un chiaro comportamento antisportivo. Giusta la decisione dell’ arbitro se prendiamo in considerazione l’articolo 12 FIGC "È punizione ed eventuale ammonizione ostacolare o rincorrere il portiere in possesso del pallone pronto al rinvio.


martedì 10 gennaio 2017 - 09:24 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO