venerdì 30 ottobre 2020 - Aggiornato alle 18:57
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Juve Stabia

Juve Stabia – Padalino: «Il passaggio di proprietà ha sciolto nodi importanti, in Coppa Italia vogliamo far bene»


Le dichiarazioni di mister Pasquale Padalino in vista del match di Coppa Italia contro la Tritium

pavidas

Manca pochissimo all'esordio stagionale della nuova Juve Stabia targata Andrea e Giuseppe Langella. Le Vespe scenderanno in campo domani, al Romeo Menti, in occasione del primo turno di Coppa Italia contro la Tritium, squadra militante in Serie D. Mister Padalino ha presentato il match in conferenza stampa, facendo il punto della situazione anche in chiave mercato e sulla tenuta fisica e atletica dei calciatori a disposizione.

"Aspetterò domani per decidere gli undici da mandare in campo. Impossibile essere rodati con appena venticinque giorni di lavoro e la squadra ancora incompleta. Domani sarà sicuramente una partita vera e potremo mettere alla prova la tenuta fisica e atletica della squadra. La Coppa Italia è un obiettivo importante e vogliamo far bene. Poi testa al Monopoli e al campionato. Spero che i principi assimilati finora vengano messi in pratica fin da subito, anche se non abbiamo potuto provare niente attraverso partite amichevoli. Per quanto riguarda l'impiego di Tonucci e Troest, se vengono convocati li considero calciatori della Juve Stabia. Nel momento in cui gli chiederò di indossare la maglia dovranno rispettare il loro contratto con questa società. Un caso a parte è invece rappresentato da Francesco Forte (la cui cessione è imminente, direzione Venezia ndr). Questa squadra ha bisogno ancora di molti innesti, la lista sarebbe davvero lunga. Da quando sono qui alla Juve Stabia mi hanno sorpreso i progressi fatti dai giovani della berretti aggregati alla prima squadra, anche i ragazzi arrivati dagli altri gironi di categoria stanno facendo bene, si tratta di calciatori comunque già affermati e che abbiamo voluto qui a Castellammare".




"Quello C è un girone tosto. Con Ghinassi c'è dialogo e ci confrontiamo ogni giorno per scegliere al meglio i calciatori da portare a Castellammare. Chi è arrivato conosce bene la Serie C. Non devo spiegargli niente. Hanno esperienza e sono pedine di spessore. Non ci penalizza il fatto che abbiano giocato finora in altri gironi".

In merito alla nuova struttura societaria: "Il passaggio di proprietà ha sciolto nodi importanti., soprattutto a livello di mercato. Qualcosa si sbloccherà sicuramente. La società ha ora una spensieratezza che le consente di delineare il tipo di progetto da portare avanti. Abbiamo già preso ottimi calciatori, il resto verrà fatto sulla stessa linea. Con l'arrivo di Giuseppe Langella la società acquisisce ulteriore slancio ed entusiasmo, c'è unità di intenti e ciò è molto importante. Ho già avuto modo di confrontarmi con il nuovo assetto societario".

Su Allievi e Fazio: "Ha due anni di contratto. Se riterrò opportuno di farlo giocare lo farà senza problemi. Poi le situazioni di mercato sono in continua evoluzione. Fazio ha ritenuto opportuno giocare altrove. Ha lasciato la Juve Stabia per vari aspetti, sicuramente anche per motivi economici. Era dispiaciuto di lasciare Castellammare".


video Juve Stabia - La conferenza stampa di mister Padalino


Juve Stabia – Padalino: «Il passaggio di proprietà ha sciolto nodi importanti, in Coppa Italia vogliamo far bene»

martedì 22 settembre 2020 - 18:33 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia

Juve Stabia - La Curva Sud manifesta per la riapertura del Pronto Soccorso dell'Ospedale San Leonardo

Juve Stabia - Risolto il contratto che legava Ciro Polito al sodalizio gialloblù

Juve Stabia - Vespe camaleontiche, pragmatismo e genialità la ricetta di Padalino per sognare in grande

Juve Stabia - Bovo a Passione Gialloblu. «I moduli sono solo numeri, puntiamo a dare il massimo per il club»

Juve Stabia - Tanto possesso palla, ma pochi tiri in porta: contro il Bisceglie serve la svolta

Juve Stabia - Il ritorno di Orlando: «Sono in un gruppo importante, che saprà togliersi grandi soddisfazioni»

Juve Stabia – Allievi: «Gara equilibrata, è mancato il gol. Contro il Bisceglie per vincere»

Teramo - Juve Stabia 1-0 - Padalino lapidario. «Pagato a caro prezzo il gol della domenica, pareggio più giusto»

Teramo - Juve Stabia 1-0. Le pagelle della sfida



Sponsor
CIL
dg informatica adra bcp poldino auto somma somma point Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna auto somma somma point Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO

StabiaChannel.it
StabiaChannel TV

I PIÚ VISTI DELLA SETTIMANA