venerdì 10 aprile 2020 - Aggiornato alle 20:13
dginformatica
StabiaChannel.it
dginformatica
Juve Stabia

Juve Stabia – Difesa da rivedere, troppi gol incassati nelle ultime partite


La retroguardia della Juve Stabia fa acqua, ripreso il trend di inizio stagione: 9 gol subiti nelle ultime quattro partite di campionato

pavidas

Dopo la prestigiosa vittoria al Romeo Menti contro il Crotone, la Juve Stabia si è arresa al “Tombolato” contro il Cittadella di mister Roberto Venturato. Le Vespe hanno perso con un netto 3-0 a seguito di una prestazione particolarmente scialba e incolore. Un risultato che non lascia spazio, ovviamente, ad alibi o giustificazioni di vario genere. I gialloblé non sono mai scesi in campo, mostrando preoccupanti lacune dal punto di vista tattico e mentale. Una sconfitta che pesa non solo sul morale della squadra, ma anche sulla classifica. Appena due punti separano, infatti, la Juve Stabia dalla zona playout, mentre sono quattro adesso i punti di distanza dalla zona playoff. Fabio Caserta, in settimana, aveva scongiurato cali di tensione: un avvertimento che, a quanto pare, non ha dato i frutti sperati. In vista dalla gara contro il Trapani le Vespe dovranno necessariamente cambiare atteggiamento. I tifosi si aspettano un approccio diverso alla partita e sicuramente più grinta e determinazione da parte dei loro beniamini. Magari correggendo anche errori difensivi grossolani e superficiali che nell’ultimo periodo sono costati cari alla Juve Stabia.

Un passo indietro davvero spiacevole per i gialloblé. Dopo un drammatico avvio di campionato, la Juve Stabia sembrava aver finalmente trovato il proprio equilibrio tattico, di leadership, ma soprattutto difensivo.


Ben nove gol subiti nelle prime quattro giornate di campionato, poi un netto miglioramento che ha inevitabilmente coinciso con risultati importanti e punti preziosi conquistati sia in casa che in trasferta.

Ora, però, le Vespe sembrano attraversare una nuova emergenza in fase difensiva. Infatti, sono proprio nove i gol incassati dai gialloblé nelle ultime quattro giornate del campionato cadetto: un’inversione di rotta tanto sorprendente quanto amara. L’assenza di Troest prima e Fazio poi nelle ultime uscite stagionali non può e non deve rappresentare un alibi sotto questo punto di vista. Infatti, i vari Tonucci, Allievi e Mezavilla sono comunque calciatori esperti e in grado di garantire equilibrio e solidità alla retroguardia delle Vespe. Difensori dai quali i tifosi, in primis, e sicuramente anche Fabio Caserta si aspettano molto di più. Insomma, bisognerà lavorare duro su disattenzioni e distrazioni ampiamente evitabili. L’auspicio è quello di non subire gol già dalla gara contro il Trapani. Non è il momento di mollare la presa e questo le Vespe lo sanno benissimo.



Juve Stabia – Difesa da rivedere, troppi gol incassati nelle ultime partite

lunedì 24 febbraio 2020 - 13:27 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Juve Stabia


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO