martedì 11 dicembre 2018 - Aggiornato alle 20:30
adraporte
StabiaChannel.it
adraporte
Cultura & Spettacolo

Spettacolo: Serate d'autore al Supercinema con "Munasterio 'e Santa Chiara"


La canzonetta e la Piedigrotta di guerra.

pavidas

Organizzato dall'Edis Teatro, continua l'appuntamento teatrale con le Serate d'Autore firmate da Antonio Sciotti (autore e regista), aventi lo scopo di riportare in vita le antiche periodiche napoletane, ossia quelle serate musicali organizzate a fine '800 nelle varie ville e salotti mondani.
Anche in quest'occasione, ci si occupa di un avvenimento ben preciso recuperato dall'immensa storia musicale di Cantanapoli e ricordato attraverso l'esecuzione, rigorosamente dal vivo, di canzoni, di balletti, di recitazioni e di narrazioni basati su un copione, frutto della meticolosa ricerca di Antonio Sciotti, già autore di saggi e libri dedicati al glorioso mondo di Cantanapoli.
La quarta serata, prevista per venerdì 24 aprile 2009 alle ore 21.00 al Teatro Super di Castellamare di Stabia (Corso Vittorio Emanuele 10) è intitolata "Munasterio 'e Santa Chiara" e porta in scena le mini-sceneggiate presentate alla Piedigrotta La Canzonetta a ridosso della seconda guerra mondiale, tra cui la stessa "Munasterio 'e Santa Chiara", già fortunata canzone presentata all'Audizione di Piedigrotta 1945 dal cantante Ettore Fiorgenti.
Tra i brani di guerra del periodo, saranno eseguiti "Simmo 'e Napule paisà", "Cumpagno prigiuniero", "Ricordati di essere italiano", "A guerra", "Canta surdato", "La Patria è salva", "Leggenda di guerra", "Quando passano i soldati", "Napule 'nguerra", "L'Italia addà vencere", "Tarantella d'a guerra", "L'addio del bersagliere", "I marinai d'Italia", "Hanna turnà", "Destino 'e surdato" e altre.


È portato in scena, integralmente, il Preambolo Piedigrottesco di Michele Galdieri "E canta ancora napoletana" che, nel 1945, introdusse la storica canzone "Munasterio 'e Santa Chiara" e che fu rappresentato da Aniello Marchetiello, Vera Nandi, Fregolino, Ettore Fiorgenti, Marinella e l'Orchestra Anepeta.
La Piedigrotta di guerra La Canzonetta debuttà lunedì 17 settembre 1945 e fino a domenica 23 settembre con due spettacoli al giorno alle ore 14.00 e 19.00 ad entrata continua. Dopo il debutto, la manifestazione partì in tournèe per essere rappresentata sui maggiori palcoscenici della Penisola.
Dal punto di vista storico, gli scrittori Pietro Gargano e Peppe Giorgio illustreranno il tema della guerra associato alla musica e alla sceneggiata napoletana.
"Munasterio 'e Santa Chiara", un quadro e otto tempi di Antonio Sciotti, è portato in scena dai cantanti Enzo Esposito, Carmen Viviani, Anna Sciotti, Pamela Paris e Mariano Lambiase e dagli attori Nunzio Della Marca, Ernesto Pragliola e Veronica Salzano. La colonna sonora dello spettacolo è firmata dall'Orchestra Farina, mentre la regia da Antonio Sciotti che allestisce anche, all'interno del foyer del Teatro Super, una mostra con le copielle e i 78 giri del periodo. Per assistere allo spettacolo, è necessaria la prenotazione con un'email a info@edisteatro.org.


martedì 21 aprile 2009 - 9.42 | © RIPRODUZIONE RISERVATA

Gli ultimi articoli di Cultura & Spettacolo


Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi Rionero Caffè
Futura Costruzioni srl Erboristeria Il Quadrifoglio ScuolaLex
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO


Archivio Notizie

Seleziona il mese