sabato 25 marzo 2017 - Aggiornato alle 18:22
bcp
StabiaChannel.it
bcp
Cultura & Spettacolo

Pompei - Luci sull'Archeologia. il 22 gennaio gli interventi del Soprintendente Osanna

Il Teatro di Roma accende i riflettori sul ciclo di incontri che è alla sua terza edizione. Il prossimo 22 gennaio il tema sarà Pompei: un viaggio attraverso le meraviglie antiche del sito archeologico famoso in tutto il mondo.

pavidas

Il Teatro di Roma riaccende i riflettori sul ciclo di incontri Luce sull’Archeologia, terza edizione di un appuntamento ormai imperdibile per il pubblico romano, che nelle passate stagioni ne ha decretato un successo senza precedenti con lunghe code al botteghino e un teatro sempre gremito in ogni ordine di palchi. Domenica 22 gennaio secondo incontro sul tema Pompei: storia, leggenda e mito di una città romana. Viaggio nel mondo antico custodito da Pompei attraverso gli interventi di Massimo Osanna, soprintendente ai Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, insieme con lo storico dell’arte Claudio Strinati e Fausto Zevi, archeologo e professore emerito di Archeologia e Storia dell’Arte Greca e Romana.Sei appuntamenti – da gennaio ad aprile al Teatro Argentina, la domenica alle ore 11 (15 e 22 gennaio - 26 febbraio - 19 e 26 marzo - 23 aprile) – raccontano la millenaria storia di Roma e del suo impero attraverso un viaggio di parole, testimonianze e immagini, che è prima di tutto incontro con le forme di bellezza che hanno scandito i momenti decisivi della storia imperiale: da Pompei ad Atene alle meravigliose ville di lusso dell’aristocrazia romana.

 Storici, archeologi e studiosi d’arte, moderati dal professor Claudio Strinati, si confronteranno col pubblico sul terreno della passione per la civiltà romana e per le arti. Il teatro torna dunque ad essere luogo di incontro e condivisione, vero e proprio spazio di agorà civile, in cui i cittadini potranno interrogarsi e scambiare da vicino opinioni sulla storia romana e sui risvolti che la creazione di un nuovo modello sociale e culturale ha saputo produrre, trasformando territori e popoli in una communis patria. Insomma, un ciclo di incontri che metteranno in risalto, ancora una volta, l’importanza e la grandezza del patrimonio archeologico del Paese.


venerdì 13 gennaio 2017 - 18:13 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO