martedì 24 gennaio 2017 - Aggiornato alle 22:56
oasi san francesco
StabiaChannel.it
oasi san francesco
Cronaca

Torre Annunziata - Nuovo caso di meningite, all'ospedale di Boscotrecase muore 75enne

Torna l’incubo meningite in Campania e in particolar modo nel comprensorio vesuviano.

pavidas

Torna l’incubo meningite in Campania e in particolar modo nel comprensorio vesuviano: ieri pomeriggio, un 75enne di Torre Annunziata è morto all’ospedale di Boscotrecase dopo aver contratto il virus. L’ufficialità è arrivata in serata: per il pronto soccorso del nosocomio Sant’Anna è scattata subito la profilassi con pazienti, infermieri e dottori che hanno dovuto ricorrere a delle cure istantanee per non rischiare di contagiarsi. Il 75enne oplontino, comunque, era arrivato in ospedale lamentando dei problemi respiratori e dopo i primi esami si è deciso di trasferirlo presso l’ospedale Cotugno dove i medici hanno subito iniziato le analisi come predisposto dal Ministero della Sanità. Il report medico è arrivato in tarda serata: l’uomo è deceduto a causa di una meningite pneumococcica (il virus più diffuso al momento). In città, comunque, scatta subito la psicosi: farmacie prese d’assalto nella notte di sabato con tantissimi cittadini che si stanno contendendo i vaccini al momento disponibili presso le varie attività.

Nonostante ciò, i medici dell’ospedale Cotugno hanno subito dichiarato che non c’è il rischio di epidemia e che dovranno sottoporsi a profilassi solamente coloro che sono stati a contatto diretto con l’anziano deceduto. Le rassicurazioni, comunque, non serviranno: i cittadini vogliono avere sicurezze personali e, come successo nella vicina Castellammare dopo la morte del 18enne di Agerola, saranno presi d’assalto gli uffici dell’Asl. Al momento, comunque, i locali del pronto soccorso dell’ospedale di Boscotrecase sono stati riaperti dopo essere stati chiusi per la sanificazione precauzionale per tutta la notte di sabato: ora il nosocomio continua nella sua normale funzione.

news Castellammare - Psicosi meningite, falso allarme ieri al San Leonardo. De Luca: «Vaccino gratis fino ai 18 anni»


domenica 8 gennaio 2017 - 11:41 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp oasi san francesco poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp oasi san francesco poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO