venerdì 28 aprile 2017 - Aggiornato alle 13:55
adraporte
StabiaChannel.it
adra
Cronaca

Meta - Attesa per verdetto Costa Concordia, rinvio al 12 maggio

Sentenza in Cassazione rinviata, comandante Schettino barricato in casa. Media e tv in centro, concittadini dalla parte dell'imputato.

pavidas

Giornata calda ieri per Meta. Attesa del verdetto in Corte di Cassazione sul caso Costa Concordia, ma i giudici del Palazzaccio a Roma optano per il rinvio. Sarà l'udienza del 12 maggio prossimo, con buone probabilità, quella giusta per conoscere le sorti dell'imputato numero uno al processo. Il comandante Francesco Schettino, spesso in giro nella sua Meta con il proprio cane, ha trascorso la giornata di ieri barricato in casa, lontano da telecamere e tv che hanno dopo 5 anni raggiunto nuovamente le vie del centro storico, vicino casa dell'ex capitano. I fatti del Giglio saranno nuovamente al centro dell'attenzione mediatica e del chiacchiericcio fra i paesani.

Davanti alle telecamere però, ieri mattina, cittadini metesi e non si sono mostrati in maggioranza favorevoli al comandante Schettino, che dopo la sentenza d'appello rischia ben 16 anni di carcere. Città in fibrillazione sino al prossimo 12 maggio, quando da Roma potrebbe arrivare la sentenza finale dell'annoso processo penale a carico del comandante, accusato di omicidio colposo plurimo ed abbandono della nave. Marittimi e cittadini comuni in attesa del verdetto, ma senza possibilità di avvicinare in queste ore caldissime il principale imputato del disastro Concordia.


venerdì 21 aprile 2017 - 12:37 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO