sabato 24 giugno 2017 - Aggiornato alle 10:57
farmacia san carlo
StabiaChannel.it
farmacia san carlo
Cronaca

Castellammare - In città per uno scambio culturale, scippata della borsa

L'amico che ha cercato di difenderla è finito in ospedale dopo una caduta.

pavidas

Erano a Castellammare per uno scambio culturale e, probabilmente, non dimenticheranno mai più questa loro permanenza nella città delle acque. Parliamo di una ragazza, proveniente dalla Romania, giovanissima, che ieri sera in via Regina Margherita è stata vittima di uno scippo da un gruppo di ragazzi. All’una di notte circa, mentre la ragazza in compagnia di altri suoi colleghi e connazionali, stava tornando nel proprio hotel, è stata avvicinata da un gruppo di ragazzi, che l'hanno accerchiata e poi scippata della borsa. Un suo amico, però, ha tentato di rincorrere il gruppo di malviventi ma nell’inseguimento ha perso l’equilibrio cadendo rovinosamente per terra. Il giovane, purtroppo, è caduto su un pezzo di vetro riportando ferite alla schiena (5 punti di sutura). La ragazza, invece, a parte la grande paure e il grande shock, non ha riportato ferite gravissime. Il gruppo di stranieri era a Castellammare per uno scambio culturale organizzato dal Forum dei Giovani cittadino (che vedrà uno dei suoi atti più importanti questo pomeriggio con l’appuntamento con il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Sandro Gozi) che, nella notte, ha subito manifestato la propria vicinanza ai ragazzi vittime di questo rapina.

Il presidente Michele Cascone, dopo essersi recato in ospedale per mostrare la solidarietà al gruppetto ferito, ha consegnato a Facebook la sua rabbia: “Il fatto che questi ragazzi abbiano visitato il posto più bello del mondo, con un lungomare mozzafiato, 28 sorgenti termali e ville romane, passa in secondo piano. Resta la paura, il degrado, le ferite fisiche e interiori. L’ennesima prova di maturità fallita. Mi chiedo se serve ancora cercare di fare qualcosa di buono per la città ma la risposta è sempre sì”. Dopo l’ultimo episodio di violenza della scorsa notte, avvenuto in una zona abbastanza centrale della città, torna d’attualità il tema relativo alla sicurezza. I cittadini chiedono a gran voce maggiori controlli e l’utilizzo fisso delle telecamere: tutto questo basterà per combattere la delinquenza?


venerdì 21 aprile 2017 - 12:40 | © RIPRODUZIONE RISERVATA



Sponsor
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
dg informatica adra bcp poldino Berna farmacia san carlo auto somma somma point nemesi alfa forma
 
StabiaChannel.it

I PIÚ LETTI DEL GIORNO