Password dimenticata?
    giovedì 18 settembre 2014
      |
[Registrati]
RSS
  • NEWS
  • MULTIMEDIA
  • JUVE STABIA
  • NAPOLI CALCIO
  • RUBRICHE
  • AFFISSIONI
  • SPONSOR
CATEGORIE ARTICOLI
Categorie Articoli Tutte le ultime notizie
Categorie Articoli    Cronaca
Categorie Articoli    Juve Stabia
Categorie Articoli    Politica & Lavoro
Categorie Articoli    Cultura & Spettacolo
Categorie Articoli    Sport
Categorie Articoli    Redazione
Categorie Articoli    Dal Mondo
Categorie Articoli    Terza Pagina
Categorie Articoli    Brevi
Categorie Articoli    Napoli Calcio
Categorie Articoli Storico News
RUBRICHE
Categorie Articoli Ricette
Categorie Articoli Il pallone è rotondo … la scommessa anche
Categorie Articoli Speciale Tecnologia
Categorie Articoli Stabia: cultura antica e contemporanea
Categorie Articoli Scienze e Curiosità
Categorie Articoli Tutto Motori
Categorie Articoli Visti da noi
Categorie Articoli Good News
Categorie Articoli Curiosità
Categorie Articoli GOSSIP

ULTIMI COMMENTI

:-) .....

Grazie per la correttura. Si tratta effettivamente di vesuvi .....

Vesuviando?non è che è Vesuvianando forse? Conosco da tempo. .....

Chiuchiu, per giunta di ruotolo, ci si decise per tufo di se .....

"Che ci sia ancora qualcosa di sinistra" dice enguad.io anco .....

Stamattina leggevo su Metropolis che il consigliere Luigi Gr .....

Ricevo e pubblico un link, che la dice lunga sul presunto ri .....

Certo che Via del Campo avrebbe avuto un sapore un po' diver .....

Ai promotori converrebbe fare letture più istruttive e prend .....

Ho smesso di viaggiare da un po' in vesuviana preferendo l'a .....

Tutti i commenti alle news

 

UTENTI PORTALE

  Utenti Online Ora = 4688
  Totale Iscritti = 6011
  Ultimo Iscritto = syria
  Utenti in Attesa = 328
  Utenti Bannati = 71
  Ultimo Bannato = riflessivo
  Iscritti OnLine Ora = 24
Utente OnLine  alan
Utente OnLine  amedeodinardo
Utente OnLine  simone_lamura
Utente OnLine  stan.75
Utente OnLine  aldebaran
Utente OnLine  stewens
Utente OnLine  Pollon
Utente OnLine  ULTRAS90
Utente OnLine  TonyM
Utente OnLine  elbuitre
Utente OnLine  benito
Utente OnLine  angi
Utente OnLine  totorao
Utente OnLine  pippo kennedy
Utente OnLine  vicrita
Utente OnLine  satsat47
Utente OnLine  maestro33
Utente OnLine  Amedeus78
Utente OnLine  pirumi12
Utente OnLine  enguad
Utente OnLine  fiona33
Utente OnLine  stabia48
Utente OnLine  soter
Utente OnLine  WiZaRdOnZi


Pompei: Venduta l’ex cartiera, arriva la coop


Attesi 600 nuovi posti di lavoro nel moderno centro commerciale.

di Susy Malafronte Il Mattino
Politica & Lavoro 02/07/2009
Share |
 

Sessanta milioni di euro di investimenti e seicento posti di lavoro: il centro commerciale «La Cartiera» prende vita. Firmato l'atto di trasferimento della proprietà dell'ex AtiCarta dalla Reno de Medici alla Coopsette. Con il rogito, stipulato ieri sera nello studio notarile Minganti di Reggio Emilia, è stata sancita la definitiva compravendita dell'immobile. Oltre ad assicurare il reinserimento di tutte le maestranze licenziate dallo stabilimento dismesso di via Campo D'Aviazione, circa un centinaio, il centro commerciale, che sorgerà dalle ceneri dell'ex cartiera, prevede la creazione di oltre cinquecento nuove opportunità lavorative per i giovani pompeiani. Soddisfatto per l'esito della vicenda si è detto il primo cittadino Claudio D'Alessio, che ha svolto un ruolo determinante nella lunga e difficile fase di negoziazione tra le parti nell'ottica di salvaguardare i livelli occupazionali. «Questo atto - ha evidenziato il sindaco - è la testimonianza della nostra affidabilità. Contrariamente agli altri non abbiamo minimamente speculato sulla difficile odissea degli ex-lavoratori della cartiera. Abbiamo sempre garantito il nostro impegno affinché la soluzione fosse raggiunta al meglio e nel più breve tempo possibile. Ci siamo riusciti. È giusto lasciare le sterili polemiche al passato, dobbiamo guardare avanti. È una grande opportunità di sviluppo per la nostra comunità. Ringrazio la società Coopsette per l'ingente investimento realizzato sul nostro territorio, allo stesso modo ringrazio le istituzioni, i lavoratori e le sigle sindacali per aver contribuito al raggiungimento di tale traguardo». Piena soddisfazione la manifestano, anche, i sindacalisti Domenico Cascone, della Uil, e Gennaro Torre della Cgil: «Grazie all'attenzione e all'impegno profuso dal sindaco D'Alessio e delle istituzioni regionali i posti di lavoro sono salvi. Noi e il sindaco abbiamo creduto sin dall'inizio ad una conclusione positiva della vicenda. Oggi possiamo, finalmente, dire che avevamo ragione. A chi remava contro il progetto diciamo, invece, che il mercato dei fiori non avrà una nuova location negli stabilimenti dell'ex cartiera». I lavori di ristrutturazione e di riconversione dell'ex cartiera partiranno a settembre. L'inaugurazione del nuovo centro commerciale, invece, è prevista per la primavera 2011. La superficie interessata dall'intervento è di 90mila metriquadri, 40mila dei quali coperti e 16mila destinati a un parco verde attrezzato per bambini aperto a tutti. Il centro commerciale, che darà spazio e creatività agli artigiani locali, disporrà di duemila posto auto e di centoventi attività commerciali.

Ex Cartiera di Pompei
Politica & Lavoro 02/07/2009
 
© Copyright STABIACHANNEL.IT - Tutti i diritti riservati
   
 
Sponsor
Pubblicità

Mucca nasce con un terzo occhio sulla fronte. ​Gli indiani: "È la reincarnazione di Shiva"

Ilary Blasi: "Ma quale wag? Durante le partite mi distraggo. Il calcio non mi interessa"

TV dal Mondo
Clicca per far partire il filmato
Giappone, lo schema è incomprensibile ma porta al gol
Pubblicità
Cosa bolle in pentola

Camille

Il pallone è rotondo ... la scommessa anche

Betting e pronostici

Scienze e Curiosità

Dopo la mappatura del DNA, in arrivo il catalogo delle 17mila proteine umane

Pubblicità
Pubblicità
   
 
  SERVIZI REDAZIONE DISCLAIMER REGOLAMENTO DONAZIONI LAVORA CON NOI    
 
© 2014 StabiaChannel.it - Testata Giornalistica Online - Reg. Trib. Arezzo n.° 7 del 21/5/2009 - Editore: Associazione Culturale Stabia Communication - P.Iva  06435021214 - Iscr. R.O.C. n.° 21248